Tutti gli esseri viventi ce li ricordiamo per alcune caratteristiche importanti come il colore delle piume, la forma delle zampe, qualche cosa di strano sul corpo come la presenza di aculei, zampe colorate in maniera particolare o il fatto che alcuni animali somigliano molto ad altri tipi di animali.

Questo documento tratterà proprio di questo oggi, ossia di fare una lista di tutti gli animali che in comune hanno solo l’iniziale: la lettera D.

Elenco completo

  • Daino: mammifero simile al cervo anche per la presenza delle macchie sul pelo come i cuccioli di cerbiatto, il maschio presenta possenti e forti corna sulla testa e una gobbetta in mezzo al collo che somiglia al pomo d’Adamo. È presente nelle zone più selvagge dell’Europa.
  • Damigella di numidia: uccello che appartiene alla famiglia delle gru ma di dimensioni piccole, possono volare e infatti emigrano durante l’inverno per nidificare nelle zone calde.
    È presente nelle steppe russe, siberiane e ucraine, quando emigra va verso l’Africa.
  • Dattero di mare: mollusco simile alla cozza , grande sui 5 cm, che si nasconde in cavità rocciose marine o grandi conchiglie per poter crescere in pace.
    La pesca e raccolta di questi animali è severamente vietata dato che è in via di estinzione.
    Lo si può trovare nascosto tra i fondali marini del Mar Mediterraneo
  • Delfino: mammifero marino della famiglia dei cetacei. È presente sia nei mari che negli oceani e a seconda del colore, della forma del muso e del posto in cui nuota, è di diverse specie.
  • Dentice: pesce di acqua salata che può raggiungere i 50 cm di lunghezza, il suo nome deriva da una serie di denti in bocca che usa per rompere i gusci dei molluschi.
    Lo si può trovare tra i fondali marini del Mediterraneo, oceano Atlantico e nelle vicinanze delle Isole Canarie.
  • Diamante di Gould: uccellino della famiglia dei passeri che ha il corpo ricoperto di piume colorate a sezioni differenti.Può essere considerato come uccello domestico basta che la gabbia sia abbastanza grande da consentirgli di fare piccoli tratti di volo.
    Si trova per di più in Australia.
  • Diavolo della Tasmania: piccolo mammifero dal pelo nero tranne una striscia bianca sotto al collo, ha questo nome perché emette versi spaventosi durante la notte quando va a caccia, si nutre prevalentemente di carcasse.
    Grande circa 80 cm, si muove usando le 4 zampe, è anche un marsupiale e si trova solo nell’isola della Tasmania che fa parte del territorio australiano.
    È in pericolo di estinzione.
  • Diavolo spinoso: specie di lucertola lunga sui 20 cm presente nel deserto australiano, le squame del suo corpo formano delle spine che lo aiutano molto in caso di attacco da possibili predatori.
  • Dik dik: specie di antilope africana dalle piccole dimensioni, non supera i 40 cm, e l’aspetto è molto grazioso.
    Il suo nome deriva dal verso che fa in caso di pericolo.
  • Dingo: specie di cane selvatico dal pelo chiaro che ricorda il miele.
    Non ha animali predatori essendo lui stesso un predatore, lo si può trovare nelle foreste dell’ Asia e anche dell’Australia.
  • Donnola: specie di ermellino selvatico lungo 35 cm circa, hanno il pelo corto e soffice, sotto pancia è sempre bianco mentre sulla testa e sulla schiena il colore è sul marrone. Durante l’inverno cambia il colore del pelo diventando bianco come la neve.
    È diffuso nelle foreste e boschi America del Nord, Europa, Asia e Africa.
  • Drago di Komodo: lucertola gigante che può raggiungere i 3 m di lunghezza e pesare più di 70 kg. Molto robusta e forte, ha un morso potente e la bava che emette velenosa.
    Si trova a Komodo, isola indonesiana.
  • Drago volante: piccola lucertola lunga 25 cm circa dall’aspetto esile, ai lati del corpo ha due membrane che gli permettono di planare da albero ad albero come se fossero ali.
    Si trovano per di più in territorio asiatico e nelle Filippine.
  • Dragone foglia: specie di cavalluccio marino che, per mimetizzarsi meglio dai possibili predatori, ha sviluppato delle protuberanze dal corpo che somigliano a rami con tanto di foglie.
    Si trova nei pressi della barriera corallina australiana.
  • Dromedario: mammifero simile al cammello ma sulla schiena ha una gobba sola.
    Si trova per di più nell’Africa del nord, Asia e Australia.
  • Dugongo: mammifero simile a una grossa foca che si nutre di piante marine che si trovano sul fondo sabbioso, la sua bocca si apre come una piccola e larga proboscide quando trova il cibo.
    Può arrivare a pesare fino a 500 kg ed lungo fino ai 3 m.
    Si può trovare nell’Oceano Pacifico e Indiano, ma anche nel Mar Rossoe nelle acque tropicali.