I poliambulatori sono da sempre delle strutture molto importanti all’interno della società, rappresentando veri e propri punto di riferimento per la cura della salute di un gran numero di cittadini.

Chi gestisce una simile attività ha dunque la necessità di conseguire sempre un duplice obiettivo: da una parte, offrire un servizio di qualità alle persone che accedono alla struttura e, dall’altra, gestire gli utili di quella che è a tutti gli effetti anche un’attività imprenditoriale che necessita di profitti.

Per fortuna sono molte le risorse che consentono a chi gestisce strutture di questo genere di incrementare la qualità dei propri servizi e al tempo stesso assicurarsi una più alta profittabilità.

Quali risorse tecnologiche per assicurare la crescita?

Da questo punto di vista, la tecnologia negli ultimi anni si sta rivelando determinante per la crescita delle più diverse realtà sanitarie, sia in termini economici che di servizi messi a disposizione dei pazienti. Le possibilità garantite da un comparto in costante sviluppo sono molteplici e stanno portando continue migliorie ai software gestionali così come all’introduzione di servizi sempre più innovativi.

Tra questi ultimi è possibile annoverare per esempio il servizio di invio SMS per ricordare ai pazienti gli appuntamenti in studio medico, che sta riscuotendo un apprezzamento ampio e trasversale.

In questo modo, infatti, i pazienti possono avvalersi di una risorsa efficace per non dimenticare visite in programma, mentre il poliambulatorio si assicurerà di non perdere entrate, come accadrebbe nel caso di appuntamenti non rispettati.

L’invio di un sms come promemoria di un appuntamento medico è un emblema di come la tecnologia permetta di massimizzare gli utili, offrendo al tempo stesso un servizio importante agli utenti. Per di più questo servizio viene sempre percepito in modo positivo dalla clientela, che beneficia di uno strumento utile e non invadente nei confronti di chi lo riceve.

I vantaggi della tecnologia in ambito sanitario

Come si è visto, dunque, aumentare la marginalità di un poliambulatorio, ovvero l’utile restante dopo la vendita di un servizio e la copertura di tutti i costi di gestione, può essere più semplice attraverso all’utilizzo della tecnologia, che permette di ottenere importanti vantaggi, come ad esempio:

  • Intervenire in modo efficace sulle tariffe;
  • Migliorare i processi di gestione interna;
  • Facilitare la formazione del personale;
  • Gestire in modo ottimale i rapporti con i pazienti;
  • Garantire il corretto funzionamento del poliambulatorio;
  • Ottenere una revisione semplificata dei contratti di fornitura.

Si tratta dunque di strumenti informatici indispensabili per migliorare la gestione complessiva delle strutture sanitarie.

L’importanza del ritorno d’immagine anche in ambito sanitario

L’utilizzo di strumenti di questo tipo consente di ottenere dei notevoli vantaggi anche dal punto di vista del ritorno d’immagine per il poliambulatorio. Si tratta di un’ovvia conseguenza, considerato il fatto che offrire dei servizi all’avanguardia conferisce alla struttura l’immagine di un’azienda dinamica, professionale, in costante aggiornamento e al passo con i tempi.

La tecnologia contribuisce all’ottimizzazione del poliambulatorio anche nel caso in cui una visita venisse annullata: il sistema potrà immediatamente cancellare l’appuntamento dal calendario e dall’agenda del medico, che eviterà così di presentarsi in struttura se non necessario. Infine, questi strumenti incidono positivamente sull’immagine di un’azienda anche occupandosi di fare attività informativa per la clientela su tutte le attività previste in struttura.

Questo aspetto permette di gestire in modo ottimale campagne promozionali, condotte tramite mail o sms. Così facendo, i pazienti potranno essere sempre aggiornati su eventuali sconti applicati in determinati momenti dell’anno o su iniziative di prevenzione, sempre molto apprezzate.