Le radici dei Tarocchi affondano addirittura ai tempi dell’antico Egitto, dove sono stati rinvenute simbologie molto similari ai geroglifici. In tempi più moderni, però, questi mazzi da 78 carte hanno preso la loro forma definitiva in Europa, entrando a far parte degli strumenti con cui praticare le arti divinatorie.

Nell’ambito di tale tema, poi, sono nate altre tipologie di letture che riguardano il lavoro, la vita quotidiana e l’amore, così le carte hanno iniziato a differenziarsi in base all’argomento: gli oracoli dell’amore, ad esempio, hanno una struttura diversa dai tarocchi classici, ma chi si interessa a questi temi sa che deve sempre rivolgersi a persone professionali e che conoscano davvero la materia.

Come si legge l’oracolo dell’amore

Nel dettaglio, l’oracolo dell’amore può essere letto seguendo due specifiche modalità, che fanno riferimento rispettivamente ai cuori delle carte e ai numeri di Venere.

La prima lettura si svolge con le carte francesi, un mazzo di 52 elementi suddivisi nei simboli delle picche, dei quadri, dei fiori e dei cuori. Sono proprio questi ultimi a essere impiegati in via esclusiva per questo tipo di cartomanzia e sono 13 in tutto. Per quanto riguarda l’oracolo dei numeri di Venere, invece, si tratta di una lettura in cui viene proprio utilizzata un’immagine della dea dell’amore suddivisa in 18 quadranti: a ogni numero è associato un significato diverso.

Nell’ambito dei tarocchi, invece, i cartomanti prediligono i Tarocchi di Marsiglia che constano di 56 carte con semi italiani (bastoni, spade, denari e coppe). Vi sono poi le classiche figure di fanti e Re. Esistono anche le sibille, così denominate per via della figura emblematica della sacerdotessa Sibilla che, secondo le credenze popolari, era in grado di prevedere il futuro.

Qualunque tipologia di oracoli o di tarocchi è in grado di fornire un quadro più o meno completo, se il cartomante è abile, della situazione attuale che può riguardare una coppia o una persona single in cerca dell’amore, e magari dare qualche suggerimento su quello che potrebbe accadere in futuro. Proprio perché si tratta di argomenti molto delicati e personali, la scelta del servizio va fatta con una certa consapevolezza.

Come scegliere il servizio di cartomanzia migliore

I servizi di cartomanzia più scelti tra gli appassionati di queste tematiche sono senz’altro quelli che, già online, si presentano in maniera chiara descrivendo il tipo di letture disponibili, le tariffe e in alcuni casi persino gli orari dei vari cartomanti per l’argomento di proprio interesse. Gli oracoli dell’amore sono abbastanza diffusi, ma sarà sempre il professionista che risponde al telefono a fare la differenza.

Deve trattarsi, innanzitutto, di una persona che abbia un’empatia molto sviluppata e che sia in grado di comunicare con il chiamante in maniera sempre educata e rispettosa, anche qualora debba riferire letture sgradevoli. La sincerità è un altro elemento che aiuta a creare fiducia: soprattutto in una consulenza telefonica di questo genere, occorre che sia molto alta perché di fatto la lettura si basa su quanto viene esposto al professionista.

Inoltre, il cartomante dovrà rivelarsi distaccato quanto basta per potersi concentrare sulle carte e fornire il punto di vista della lettura con la giusta dose di sensibilità verso il prossimo.

Coloro che decidono di farsi leggere gli oracoli dell’amore devono quindi essere disposti a considerare il cartomante una figura da cui ottenere un punto di vista nuovo e originale su temi tanto delicati come appunto le questioni sentimentali.