Casinò: le notizie del momento!

casino-londraIl mondo dei casinò è in continuo fermento e ache questo periodo “pre natalizio” non è scevro di sorprese. In queste ultime ore il mondo di internet sta facendo rimbalzare, da una parte all’altra del globo, una notizia molto interessante per gli addetti ai lavori e per gli appassionati del settore. La Landing International Development, famosa e importante società di gioco internazionale, ha stipulato un accordo per comprare il casino Les Ambassadeurs di Londra dalla società Twinwood Ltd.

E visto che quando si parla di casinò le somme sono sempre folli vale la pena cercare di capire anche quale sia il reale valore di questa operazione. A svelarlo ci pensa il sito http://www.giocoegiochi.com/ che ha scoperto che sono stati spesi ben 137 milioni di sterline, una cifra immensa che, giusto per rendere meglio l’idea, se tradotta in euro arriva a sfiorare i 200 milioni.

Ovviamente dietro questa operazione commerciale ci sono delle strategie commerciali. D’altronde non si compra un casinò per caso, anche posto che sia un ottimo affare. Secondo le indiscrezioni trapelate sui media questa operazione cela la volontà della Landing International Development di uscire fuori dai confini dell’Asia, confini che a quanto pare cominciare a starle stretti.

D’altronde Londra è la città degli affari per eccellenza e il casinò in questione può vantare una tradizione davvero molto importante che, oltre a portare soldi, porta anche prestigio. Va detto che secondo le stime degli aalisti il 2015 non era stato un anno eccellente per le entrate di cassa del casinò che aveva fatto registrare un aumento considerevoe sui 12 mesi precedenti. A questo punto sarà interessante capire in che modo i nuovi proprietari (che ovviamente si sono detti entusiasti di cominciare questa nuova avventura nel casinò londinese) si muoveranno e che strategie di mercato si inventeranno per consolidare il business.

Va detto che il casino dispone di ben 45 tavoli di gioco con le varie roulette, blackjack e tavoli da poker. A nostro avviso sarà anche molto interessante capire se i “vecchi” casinò riusciranno a reggere il confronto con i nuovi casinò online che, stando ai dati, continuano a crescere a doppia cifra. Di sicuro il fascino di una puntata dal vivo, specialmente per chi non ha problemi di soldi, non ha prezzo… ma c’è più qualcuno pronto a scommettere che il futuro sia nei giochi online.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi