Così come quotidianamente pensiamo alla nostra igiene personale, lavando i denti e facendo la doccia, allo stesso modo è importante pulire il nostro organismo di tanto in tanto. Per questo, viene sempre consigliato di bere un bicchiere di acqua appena svegli e uno prima di andare a dormire.

Tramite l’alimentazione, ogni giorno assumiamo tossine che a lungo andare si accumulano nel nostro organismo diventando nocive. Se a questo aggiungiamo lo stress, l’inquinamento e tutte le preoccupazioni che ci accompagnano, ecco che il nostro corpo avrà veramente bisogno di essere disintossicato. 

Perché è importante depurare il nostro organismo?

Il nostro organismo, proprio come i denti, ha bisogno di una pulizia periodica. Il consumo di alimenti ricchi di sostanze tossiche e chimiche, come il consumo di farine raffinate, zuccheri, alimenti fritti e di origine animale (carni e latticini) portano a una necessaria disintossicazione. É necessario depurarsi da una vita sedentaria, dall’inquinamento della città, dallo stress, da stati emotivi negativi e dalle preoccupazioni. L’accumulo di tutti questi fattori, negli anni debilita gli organi e il nostro organismo in generale.

Per questi motivi sorgono malattie, ci sentiamo stanchi, la nostra pelle non è più lucente, soffriamo di dolori allo stomaco e avvertiamo una serie di sintomi che ci fanno capire che qualcosa non va. Tutti questi segnali che ci invia il nostro corpo non vanno mai sottovalutati, ma ascoltati intervenendo con dei cambiamenti sia sullo stile di vita che sull’alimentazione.

L’ideale sarebbe quello di seguire una dieta depurativa senza eliminare gli alimenti, ma mangiando in modo sano ed equilibrato. In questo modo, praticando anche una costante attività fisica e seguendo i consigli di un esperto si potranno piano piano eliminare tutte le sostanze nocive presenti nell’organismo.

Si possono assumere integratori naturali?

Per depurare il nostro organismo da tutto l’accumulo delle sostanze tossiche, scorie, liquidi in eccesso è bene innanzitutto correggere tutte quelle abitudini alimentari scorrette, seguendo un percorso alimentare detox chiedendo aiuto a un esperto. Un nutrizionista potrà consigliarti sull’alimentazione da seguire, redigendo un piano alimentare personalizzato in base alle tue effettive necessità e al tuo fabbisogno energetico giornaliero.

Se necessario, può anche consigliarti di associare l’assunzione di integratori alimentari come supporto alla tua alimentazione. Molti esperti consigliano, negli ultimi tempi, ai propri pazienti che seguono diete detox l’assunzione dell’integratore Spirulina Fit, un prodotto che sta riscuotendo tra gli acquirenti un buon successo commerciale.

Si tratta di un integratore in compresse, composto da un mix di ingredienti naturali come affermato dall’azienda produttrice che può aiutare a supportare regimi alimentari disintossicanti e dimagranti, se assunto seguendo le indicazioni del tuo medico, coadiuvato da una costante attività fisica e da uno stile di vita sano. Le compresse a base di alga spirulina, sembrano essere in grado di rilasciare dei possibili effetti benefici sull’organismo in quanto:

  • possono aiutare a sostenere le funzioni del metabolismo;
  • possono aiutare a favorire l’eliminazione di scorie, tossine e liquidi in eccesso;
  • possono aiutare a migliorare le funzionalità intestinali, epatiche e renali;
  • possono aiutare a normalizzazione i livelli di glicemia e colesterolo concentrati nel sangue.

Per avere maggiori informazioni sul prodotto puoi visitare il sito ufficiale spirulinafit.me, all’interno del quale puoi trovare le recensioni dei clienti, le opinioni degli esperti e l’apposito modulo per effettuare l’ordine. Non è necessaria alcuna ricetta medica per l’acquisto ma è sempre consigliato chiedere il parere di un esperto.

Consigli utili per depurare l’organismo

Come abbiamo visto, una corretta alimentazione può aiutare a depurare il nostro organismo. Sicuramente consumare prodotti biologici, anche se più costosi da quelli che si possono comunemente acquistare risultano essere migliori qualitativamente perché privi di pesticidi, sostanze dannose per la salute e possono essere un valido supporto per aiutare nella depurazione da scorie e tossine. Inoltre, gli esperti consigliano di:

  • consumare cibi ricchi di ferro;
  • bere molta acqua, in quanto così facendo si idratano gli organi ed eliminano tramite l’urina i rifiuti del nostro corpo. L’ideale sarebbe bere 2 litri al giorno di acqua, un dosaggio da aumentare in estate o se si pratica sport;
  • bere un bicchiere di acqua fresca appena svegli e uno prima di andare a dormire;
  • consumare frutta e verdura ricca di acqua come mele, anguria, pomodoro, cetriolo e bere succhi di frutta naturali senza zucchero, oppure il tè verde;
  • consumare più fibre per eliminare le tossine tramite le feci. Le fibre possono aiutare a migliorare le funzioni digestive, a contrastare la stitichezza. Avena, riso, pasta integrale, semi e frutta secca sono molto ricchi di fibre;
  • evitare il consumo di caffè e bevande alcoliche che richiedono un maggiore sforzo del fegato e dei reni, danneggiandoli e scatenando patologie come diabete e obesità;
  • un bicchiere al giorno di vino rosso durante i pasti;
  • di consumare caffè biologico e non industriale;
  • consumare cibi che possano svolgere un’azione depurativa come il succo di limone diluito con acqua, la barbabietola ricca di fibre, l’aglio che aiuta a eliminare agenti patogeni responsabili di malattie e tisane a base di dente di leone oppure quest’ultimo da consumare a foglie crude nell’insalata.