Le unghie di piedi e mani possono essere danneggiate da diversi fattori, come carenze alimentari, abitudini scorrette, lo stress e l’utilizzo di prodotti chimici aggressivi. In questi casi è opportuno rinforzare le unghie per ripristinarne l’integrità, per riportarle a un perfetto stato e ridurre inestetismi e problemi di solidità ungueale.

Mediante alcuni accorgimenti quotidiani, infatti, è possibile prendersi cura delle unghie in maniera efficace, prevenendo i principali fattori di rischio che possono compromettere la salute delle unghie. Si tratta di soluzioni e rimedi naturali davvero semplici da utilizzare, per garantire la migliore idratazione e un adeguato nutrimento dei tessuti ungueali.

Alimentazione e integratori per unghie forti e sane

Come riportato da ViktoriaCorte.com, esistono alcuni integratori per unghie e capelli molto utili in queste circostanze, soprattutto quando la salute di questi tessuti è danneggiata da carenze alimentari. Sono prodotti a base di vitamine del gruppo B, oppure di vitamine come la A, la C e la E, ma anche di sostanze importanti come la biotina, la cheratina e minerali come il magnesio e lo zinco.

Queste sostanze naturali aiutano a rinforzare le unghie, con effetti positivi anche per i capelli e la pelle, contribuendo all’integrità dei tessuti del corpo e alla prevenzione di disturbi e alterazioni fisiologiche. Naturalmente serve anche un’alimentazione sana e bilanciata, ricca di alimenti nutritivi per le unghie e i tessuti come il pesce azzurro, gli oli vegetali, la frutta, le verdure a foglia verde e la frutta secca.

Cibi come le noci, il melone, i kiwi, i mandarini, il tuorlo d’uovo e i fagioli sono degli ottimi alleati per la salute delle unghie e non solo, perciò è fondamentale curare con attenzione la dieta e accertarsi che non manchino alimenti indispensabili per l’integrità di unghie e altri tessuti. Al contrario, è opportuno evitare o ridurre sensibilmente il consumo di alcuni alimenti nocivi, in quanto possono accentuare i fenomeni che mettono a rischio la salute ungueale.

Si tratta ad esempio di alimenti cotti, ultra-lavorati e conservati, oppure alimentazioni prive di frutta e verdura fresca di stagione o senza proteine. Lo stesso vale per le diete monotematiche, spesso utilizzate per la perdita di peso, nelle quali il più delle volte mancano importanti nutrienti essenziali per la salute dell’organismo e l’integrità delle unghie. È raccomandato anche evitare il fumo e diminuire il consumo di alcolici, responsabili di alterazioni che possono compromettere i tessuti e ridurre l’assorbimento vitaminico.

I rimedi naturali per la salute delle unghie

Per migliorare lo stato di salute delle unghie è possibile ricorrere ad alcune buone abitudini, utilizzando dei rimedi naturali che aiutano a rafforzare l’integrità ungueale. Innanzitutto è necessario idratare mani e piedi con prodotti di qualità a base di ingredienti naturali, ad esempio creme e gel con aloe vera, da applicare giornalmente per proteggere e nutrire anche le unghie tutelandone dagli agenti esterni che possono danneggiarle.

Inoltre, è possibile preparare una maschera al tè verde per eseguire una manicure ad azione lenitiva, eliminando funghi e altre particelle che possono rovinare le unghie e accentuare dei fenomeni lesivi di questi tessuti, immergendo le mani nel composto per una decina di minuti prima di risciacquare con acqua. Si possono anche fare degli impacchi con limone e olio d’oliva, un composto idratante e nutritivo molto efficace e completamente naturale.

Altrettanto vale per la maschera al burro di karitè, in grado di nutrire e lenire le unghie rinforzando i tessuti danneggiati. Una valida alternativa naturale è la maschera all’avocado, basta preparare un composto con la polpa dell’avocado e aggiungere un tuorlo d’uovo e delle gocce di limone, ottenendo una formula ideale per eseguire massaggi rilassanti e nutritivi per le unghie delle mani e dei piedi.

In caso di unghie ingiallite si possono realizzare degli impacchi con acqua e bicarbonato, un composto che rafforza i tessuti ungueali e migliora il colore delle unghie. Per le infiammazioni delle unghie, invece, si può ricorrere a impacchi con limone e aglio, una soluzione fai da te molto utile per sfiammare le unghie ed eliminare le tossine, basta strofinare il composto con un batuffolo di cotone e ripristinare l’integrità strutturale ed estetica delle unghie.