La cartomanzia è uno dei servizi tra i più ricercati e utilizzati nel web per via del basso prezzo. Questo però non vuol dire per forza bassa professionalità, cartomanti o presunte tali che in maniera svogliata dispongono le carte e danno responsi superficiali o da vere incompetenti.

Le società più serie che offrono questo servizio a basso costo, vedi cartomanziaabassocostotrina.com, hanno trovato questa soluzione per venire incontro alle persone che di più hanno subito la crisi economica, le quali sono la maggioranza di coloro che si rivolgono a questi servizi di cartomanti al telefono. Che cosa è cambiato rispetto alla cartomanzia al telefono tradizionale? Solo il prezzo per minuto del consulto che si è decisamente abbassato.

Fino a qualche tempo fa un consulto tramite 899 o carta di credito poteva costare fino a 3 euro al minuto. Non era un modo di approfittarsi della persona che, avendo bisogno di un supporto, chiamava il servizio di cartomanzia a mezzo telefonico. Semplicemente i prezzi e le percentuali di guadagno delle aziende che operano per offrire questo servizio a valore aggiunto erano dettati dalle compagnie telefoniche, Telecom, Tim, Vodafone, Wind e H3G.

La sinergia delle compagnie telefoniche

Quando queste compagnie, sollecitate anche dalle aziende che offrono il servizio di cartomanzia, si sono rese conto che le chiamate diminuivano e che questo non era perché la felicità regnasse sovrana ma perché molte persone non potevano più permettersi di utilizzare questi servizi, troppo costosi, hanno deciso di introdurre nuove tariffe, più basse, che sicuramente riducono il loro margine, ma permettono alle società di poter offrire finalmente un servizio di cartomanzia low cost alla portata di tutti.

La sinergia tra compagnie telefoniche che hanno ridotto i loro utili e le società che offrono il servizio di lettura Tarocchi, riducendo anche loro una parte di utile, ha permesso che le cartomanti siano le stesse di prima, professionali, preparate e attente alle domande del cliente oltre che disponibili al supporto personale nei suoi confronti, perché non hanno subito tagli ai loro compensi, e possono continuare a dedicarsi totalmente al cliente senza distrazioni e senza superlavoro che chiaramente ne compromette la lucidità.

Le difficoltà nel mantenere la stessa professionalità

Questo servizio è stato inserito da tutte le principali società, le più serie, che prima offrivano lo stesso servizio a costi più alti. Diciamo “le più serie” perché non è stato così facile continuare a fornire consulti con la stessa professionalità di prima, utilizzando le stesse cartomanti che per anni hanno dissolto i vostri dubbi e vi sono state vicine se vedevano che il brutto periodo non era ancora passato e che ci sarebbe volto un po’ per superarlo.

Non è stato facile fornire lo stesso livello di professionalità, perché la quotidianità presenta problemi oggettivi per tutti. Grazie però allo sforzo comune di compagnie telefoniche, operatori del settore e sensitive cartomanti serie, avendo ognuno operato un piccolo ritaglio del proprio compenso, si è riusciti a mantenere un ottimo livello di consulto.

Le società che offrono questo servizio, le più conosciute intendiamo, fanno pagare in media per un minuto di cartomanzia, chiamando un 899 specifico, al massimo un euro. Alcune riescono anche a partire dai 77 centesimi di euro in su, fino ad un massimo di 1 euro. Lo scatto alla riposta che abbiamo verificato è sempre intorno ai 12 centesimi. A conti fatti, 7 minuti di consulto costano 5 euro, come uno dei gratta e vinci più costosi, ma le probabilità di vincere tanto con un gratta e vinci sono statisticamente pressoché nulle. 5 euro investiti in un buon consulto telefonico possono chiarire quei dubbi che compromettono la serenità e far vincere in salute mentale un montepremi enormemente superiore ai soldi di un gratta e vinci. Scegliere dunque la cartomanzia di alta professionalità sfruttando l’attuale abbassamento delle tariffe è chiaramente un incentivo non da poco ad usufruirne.