Tutte le donne cercano la possibilità e i trucchi per enfatizzare il proprio sguardo, renderlo profondo e sensuale. Questo effetto dipende in modo maggiore, dalle ciglia e quindi si ricorre a tutti i tipi di mascara, matite , eyeliner, giochi di chiaroscuri con gli ombretti e così via.. ma si resta poco soddisfatte e con il portafoglio più leggero.

Però così facendo gli occhi si indeboliscono: esistono nuovi procedimenti per le ciglia che mirano a rinforzarle e infoltirle, intensificandone l’effetto senza il bisogno di trucco, come la laminazione. Ma cosa è questa tecnica? In cosa consiste?

Laminazione ciglia

Avere delle ciglia lunghe e folte non è un dono che capita a tutte. Si invidia chi le ha, compresi anche gli uomini. Oggi però con la nuova tecnica della laminazione c’è la possibilità di averle come si sono sempre sognate.

La laminazione delle ciglia è un trattamento svolto con creme specifiche per rinforzarle, idratarle, curarle e per chi vuole , infoltire con l’applicazione delle extension ciglia. Un procedimento naturale indolore che mira a nutrire il ciglio fino alla radice e renderlo morbido. Le creme usate sono a base di elementi come cheratina (caratterizzata da vitamine e amminoacidi per la cura di capelli e peli) , acido ialuronico e oligoelementi.

Questo trattamento è consigliato per chi ha ciglia dritte, incrociate o verso il basso, secche o deboli o al contrario molto dure e robuste. Anche nei casi in cui si hanno delle ciglia curve ma che tendono a cadere facilmente e in modo costante.

Come ogni trattamento che si rispetti ha delle scadenze in cui si deve rinnovare: nel caso della laminazione avviene una  volta al mese per 4 mesi dove si riempiono gli spazi vuoti dati dal ciclo naturale di caduta delle ciglia con quelle nuove. Il procedimento ad ogni seduta dura circa sessanta minuti ed è composto da delle fasi: 

  • La prima è quella della rimozione del trucco: per iniziare struccarsi gli occhi e il viso con saponi non aggressivi o acqua micellare rimuovendo ogni residuo e poi preoccuparsi di asciugare bene la faccia togliendo ogni tipo di umidità.
  • Aggiungere il bigodino in silicone per ciglia e con il pennellino monouso fissarle e lasciarle in posa.
  • Dopo si applica la lozione per curvarle in modo permanente e tenerle a riposare una decina di minuti o poco più.
  • Infine applicare la cheratina e le vitamine che rinforzano e nutrono ogni pelo.

Per chi vuole un effetto “doll-eyes” può richiedere l’aggiunzione della fase di colorazione per le ciglia. E’ fondamentale affidarsi a professionisti del settore ed evitare di farlo a casa senza nessuna esperienza in merito.