Su twitter, qualcuno ha scritto che “la femminilità è uno sbattere di ciglia, sensuale e leggero”, ed è in vero, almeno in parte. Ma cosa fare quando le ciglia cadono? Come si può rimediare.

Le cause

La caduta delle ciglia si può paragonare all’alopecia, anche se non con la stessa frequenza, ed alla base ci sono dei problemi fisiologici, soprattutto se accompagnato da cattive abitudini, come l’uso del make-up aggressivo, come alcuni tipi di mascara o cosmetici waterproof. Quindi, è meglio cercare di non usarli spesso e rimuoverli accuratamente.

Tra le altre cause, ci possono sempre essere le stessa della caduta dei capelli, come un’alimentazione sbagliata, degli sbalzi ormonali dovuti ad alcuni farmaci o della patologie, o stati emotivi come l’ansia e lo stress.

Prevenire la caduta delle ciglia

Il modo migliore per prevenire un problema come la caduta dei capelli o delle ciglia, è di fare attenzione a tutte le possibile cause, sopracitate. Quindi, è bene fare un’alimentazione corretta, evitare i farmaci per quanto possibile, seguire le indicazioni dei dottori per eventuali problemi ormonali, usare dei cosmetici di buona qualità, e cercare di limitare l’ansia e lo stress, dormendo nel numero di ore giuste e usando delle tecniche rilassanti.

Ci sono, inoltre, diversi rimedi naturali per evitare la caduta delle ciglia, come:

  • consumare cibi ricchi di vitamina E, dagli effetti antiossidanti e rigenerano le cellule, come semi di girasole, mandorle, noci, olive verdi o albicocche;
  • utilizzare dell’olio di ricino, che rafforza le ciglia, passandolo su queste ultime con dei pennelli o dei cotton fioc, due volte al giorno;
  • usare l’olio di mandorle, quando si vuole rimuovere il trucco, in quanto protegge la pelle e contiene antiossidanti, applicandolo come l’olio di ricino;
  • passare sopra le ciglia i filtri del tè verde, prima di andare dormire, essendo ricco anch’esso di sostanze antiossidanti.

Come favorire la ricrescita di ciglia

Ovviamente, ci sono dei consigli da seguire per aiutare le ciglia a ricrescere, ma non bisogna certo aspettarsi dei miracoli, perché i tempi possono essere differenti da persona a persona.

Per far ricrescere le ciglia, è bene:

  • truccarsi il meno possibile, soprattutto con il mascara ed altri trucchi da applicare sugli occhi, e struccarsi correttamente;
  • lavare il viso regolarmente, con dei prodotti specifici, che non rovinino né la pelle né le ciglia;
  • seguire una dieta sana, ricca di vitamine A e D;
  • lasciare inalterata le forme delle sopracciglia;
  • evitare di toccarsi il viso di frequente con mani e dita, in quanto sulla mano, nel corso della giornata, si annidano dei batteri.

Mentre le ciglia ricrescono, è possibile nascondere la loro caduta con il make-up, usando l’eyeliner o un buon mascara, oppure ricorrendo alle ciglia finte. Può essere utile, evidenziare con il trucco altri lati del viso, come la bocca, per distogliere l’attenzione dalla zona oculare.