Meglio il trading binario o il trading in cfd?

tradingUn dubbio che attanaglia molti trader è quello relativo alla scelta dello strumento con cui investire. In particolare, in questo periodo, ci arrivano molte domande su quale, tra le opzioni binarie e i cfd, sia lo strumento che offra le migliori performance. Rispondere a questa domanda è piuttosto difficile perchè è come chiedere ad uno chef se è meglio cucinare carne o pesce.

Insomma, al di la delle preferenze personali, alcuni troveranno più interessante fare una scelta piuttosto che un’altra. Ma visto che a noi le sfide ci piacciono abbiamo deciso di provare ugualmente a rispondere a questa domanda cercando di analizzare entrambi questi strumenti di trading e valutandone pregi e difetti così da offrirti una visione, personale e oggettiva al tempo stesso.

Trading binario. Il trading in opzioni binarie ha il grande vantaggio di essere facilmente “comprensibile”anche da chi non ha delle solide basi in ambito finanziario. Questo non vuol dire che per avere successo nel trading binario non servano competenze. Anzi, maggiore sarà la capacità di poter analizzare i grafici degli asset di proprio interesse e maggiori saranno le possibilità di guadagnare. Proprio per questo va detto che il più grande pregio del trading binario è anche il suo più grande limite. Il fatto di poter prevedere solo 2 andamenti, infatti, non permette correzioni in corsa e gestire il fattore rischio può diventare difficile. Per maggiori info fai click qui.

Trading cfd. Il trading in cfd, per contro, seppur sia sempre uno strumento speculativo, permette di fare trading in maniera più versatile. Ovviamente le maggiori possibilità a disposizione del trader potrebbero rendere più complessa la gestione dell’attività di trading. Proprio per questo consigliamo i contratti per differenza solo a chi ha già fatto esperienza sui mercati finanziari e sa come usare una piattaforma professionale. Un altro aspetto da prendere in considerazione è l’uso della leva finanziaria che, spesso, può fare danni se chi la usa non è cosciente dei propri limiti.

In sostanza il messaggio che vogliamo far passare è che tutti i trader possono ottenere ottimi risultati sia con uno strumento che con l’altro. Molto dipende dalle proprie competenze, dalle proprie attitudini e dalla propria propensione al rischio.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi