Forum e Siti Choco Lite: dove trovare le opinioni attendibili

Il successo di Choco Lite come integratore alimentare dimagrante sta anche ampliando in un certo qual modo la schiera di coloro che si ritengono scettici dinanzi all’effettiva funzionalità del prodotto. Proprio per questo motivo, andremo ad elencare alcune opinioni e recensioni segnalando i siti dai quali sono state prelevate per dimostrare effettivamente l’efficacia di Choco Lite Slim. Continue reading

Dove andare in Croazia per vacanze con bimbi e famiglia

La Croazia rappresenta un’ottima meta per coloro che vogliono andare in vacanza con la propria famiglia e con i propri figli, anche in tenera età. Non solo infatti il territorio si presta ad essere visitato dai nuclei familiari, ma anche le strutture dedicano particolare attenzione all’accoglienza dei più piccoli. Continue reading

Ristoranti giapponesi a Torino: dove trovare il miglior sushi

Siete appassionati di cucina nipponica e abitate a Torino o vi troverete nei prossimi giorni in questa città? Vi proponiamo di seguito una carrellata di ristoranti giapponesi che offrono un buon servizio e un ottimo cibo a tutti coloro che vogliono scoprire queste nuove realtà. Per ogni ristorante analizzeremo menù proposto, ubicazione, recensione dei clienti. Iniziamo dunque. Continue reading

Cessione del quinto da 1000 euro: la soluzione migliore

Il prestito con cessione del quinto è una tipologia di finanziamento riservata ai lavoratori dipendenti e ai pensionati che si contraddistingue per la semplicità con cui può essere ottenuto (infatti lo possono richiedere anche i protestati) e per la comodità del pagamento della rata, che viene fatta direttamente dal datore di lavoro con addebito sullo stipendio; cerchiamo di capire qual è la migliore soluzione per chi vuole richiedere una cessione del quinto da 1000 euro, dopo aver appreso su internet (per ulteriori informazioni andare su: www.cessionedelquintok.com) che le opzioni sono davvero numerose.

La rata massima per chi richiede un prestito con cessione del quinto

Il tasso d’interesse è fisso per tutta la durata del prestito (di solito la durata massima è decennale) e questo rende chiaro fin da subito a quanto ammonta l’impegno mensile. Come è facile intuire dal nome del prodotto, con la cessione del quinto la rata mensile non può essere superiore al 20% (un quinto, appunto) dello stipendio netto. Alla luce di questo si potrebbe pensare che un lavoratore che riceve ogni mese uno stipendio netto di 1000 euro possa richiedere prestiti con rate fino a 200 euro, ma ci sono altri aspetti da considerare. Il massimo importo erogabile con la cessione del quinto non dipende solo dall’ammontare dello stipendio: quando parliamo di dipendenti privati entrano in gioco altri fattori come il TFR accumulato e la valutazione dell’azienda. E poi bisogna considerare anche l’età di chi richiedere il finanziamento e la presenza o meno di mensilità aggiuntive.

Le migliori soluzioni per chi ha uno stipendio netto di 1000 euro

Con la cessione del quinto è possibile ottenere prestiti di importi anche elevati (c’è chi mette il limite a 45.000 euro, chi a 75.000), ma nel nostro caso, considerando che la rata mensile massima è (per semplificare) 200 euro e la durata massima del finanziamento è 10 anni, non si può richiedere più di 24.000 euro. Sfruttando la Rete è possibile mettere a confronto le varie proposte per individuare la migliore soluzione per un prestito con cessione del quinto da 1000 euro. In questo periodo con Findomestic è possibile ottenere 15.000 euro da restituire in 120 rate mensili da 166 euro (quindi siamo al di sotto della quota cedibile del lavoratore in questione) con Tan al 5,93% e Taeg al 6,09% (il totale dovuto ammonta a 19.920 euro). Con Pro Family si possono ottenere 15.000 euro da rimborsare con 120 rate da 165 euro: con Tan al 5,32% e Taeg al 5,95%, il totale da rimborsare ammonta a 19.800 euro. L’esempio riportato da Agos fa riferimento ad un prestito da 20.000 euro da rimborsare in 120 mensilità con rate da 227,18 euro, con Tan al 6,49% e Taeg al 6,71% (totale dovuto dal richiedente 27.261,60 euro): anche se di poco, in questo caso l’importo della rata va oltre il quinto.

Conti correnti per bambini: come si possono aprire?

In tempi in cui tematiche come il risparmio e la possibilità di guadagnare attraverso degli investimenti in prossimità di un futuro sono all’ordine del giorno, è bene soffermarsi anche sulla possibilità che viene concessa a bambini o comunque a ragazzi minorenni di aprire un conto corrente bancario con del denaro che potrebbero magari destinare allo studio e al completamento della loro formazione. Scopriamo come si richiede l’apertura, come si intestano questi conti e quali spese si devono sostenere annualmente. Continue reading

Prestiti Personali per dipendenti call center

Anche i dipendenti di un call center possono trovarsi nella necessità di dover richiedere un prestito. Qualora essi siano assunti a tempo indeterminato, l’iter sarà simile a quello connesso ad una richiesta di credito standard, qualora invece – come avviene spesso- il dipendente sia legato all’azienda da un contratto a tempo determinato, la situazione risulta essere un po’ particolare e a volte complessa, ma vediamo meglio la situazione. Continue reading

Facebook dove mi trovo ora: come funziona e come fa a sapere la mia posizione

I vari social network hanno assunto sempre più un ruolo di primo piano nella società moderna, diventando un punto di riferimento, un luogo di scambio, una fonte di informazioni private e sociali che vengono condivise per delineare meglio il proprio esser (reale o virtuale). Oltre ai dettagli della propria vita privata, alle foto dei propri momenti speciali, ai propri selfie, alle prospettive che vedono i nostri occhi; oltre ai nostri pensieri, oltre alle opinioni che condividiamo, Facebook ci dà la possibilità di condividere con i nostri amici, con tutti, con delle liste di contatti selezionati la nostra posizione. Vediamo dunque nel dettaglio come funziona questo strumento e analizziamo anche le ultime frontiere della localizzazione su Facebook (reappresentate dalla opzione “amici nelle vicinanze”). Continue reading

Come giocare al Superenalotto: consigli per non rovinarsi e provare a vincere responsabilmente

Chi di noi non vorrebbe cambiare vita e svegliarsi un giorno miliardario, poter acquistare quello che vuole o perché no vivere di rendita per il resto della vita? Questo sogno, fatto spesso ad occhi aperti, è quello che spinge molti soggetti a rivolgersi a siti internet o alle tabaccherie autorizzate per sfidare la sorte e provare a vincere al Lotto, all’ex Totocalcio o al Superenalotto. Oggi diamo qualche indicazione su questo gioco, su cosa bisogna sapere per giocarci e su quanto sia forte la necessità di porsi dei limiti. Continue reading

Giochi online di biliardo senza soldi

Il web offre una serie di attività di intrattenimento, proponendo ai suoi numerosi fruitori non solo informazioni e strumenti di lavoro, ma anche giochi solitari, giochi di squadra o attività in multiplayer che permettono di sfidare online altri utenti iscritti alla medesima piattaforma. Molti, ad esempio, sono coloro che amano giocare online a biliardo, sfruttando siti molto ben fatti che garantiscono una esperienza di gioco molto realistica ricreando in maniera fedele suoni, luci. ambientazioni e angolature e colori tipici del tavolo da gioco. Oggi analizziamo insieme alcuni siti che offrono proprio la possibilità di giocare online su pc, ma anche su tablet e telefoni di ultima generazione, siano essi basati su sistemi Apple o Android. In generale è bene tenere presente che esistono siti con accesso gratuito e siti con accesso a pagamento (che richiedono quindi una iscrizione e l’inserimento dei propri dati bancari o di quelli legati al proprio account PayPal); e anche all’interno di questi siti che permettono di giocare anche l’infinito gratuitamente e altri che chiedono invece il pagamento di un gettone (reale o virtuale) per ogni partita che viene giocata. Continue reading

Piatti tipici umbri: primi, secondi e dolci per le grandi occasioni

La cucina umbra spicca per il suo carattere semplice e per l’impiego di prodotti sani, semplici e stagionali, oltre che di carni da ovini, suini e cacciagioni. Tra i prodotti immancabili della tradizione umbra possiamo citare i funghi, gli asparagi, l’immancabile tartufo di Norcia. Capiamo come questi alimenti si distribuiscono nel corso del pasto e sulle tavole umbre. Continue reading