Perchè internet può salvare le imprese

internet e impreseImprese sempre più in difficoltà che non fanno altro che lincenziare i propri dipendenti o, ancora peggio, chiudere i battenti. E’ questo quello che emerge dando uno sguardo all’economia del nostro paese, un’economia sempre più mal concia dove le aziende faticano a rimanere a galla e dove i grandi ricchi della terra vengono a fare shopping a basso costo.

La salvezza, in questo caso, può arrivare da internet e dalle moltissime opportunità che questo mondo può riservare a quegli imprenditori dotati ancora di voglia di fare.

Oggi molte piccole aziende sono riuscite a ripartire proprio sfruttando il web. Grazie a internet è possibile ampliare il proprio mercato di riferimento e, perchè no, vendere i propri prodotti anche all’estero specialmente puntando su quei paesi dove la crisi è meno pesante e il made in Italy è ancora molto apprezzato.

Qui di seguito abbiamo voluto riassumere alcuni dei vantaggi che dovrebbero spingere molti piccoli e medi imprenditori a puntare sul web per rilanciare la propria azienda e superare, di slancio, questo periodo di crisi economica.

1) Basso investimento: il web permette anche a chi non dispone di capitali immensi di potersi ritagliare una propria presenza online. Avviare un ecommerce, o sviluppare un sito per diffondere il proprio brand costa sicuramente meno che aprire un nuovo negozio fisico.

2) Alto ritorno: quanto potrebbe rendere, ad una piccola attività, avere un sito attraverso cui vendere i propri prodotti all’estero? Sicuramente il ritorno potrebbe essere davvero molto interessante specialmente se il prodotto di nicchia e di alta qualità.

3) Internet potrebbe farti vendere di più anche off line: non sono pochi i casi di imprenditori che dopo aver investito sul web hanno avuto un ritorno anche in termini di vendite off line. Questo perchè sempre più persone si informano su internet per poi magari procedere all’acquisto in un negozio fisico. Rafforzare il proprio brand sul web può far decollare le vendite in negozio.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi