Anche in Italia è scoppiata la passione per il padel. Nel corso degli ultimi due anni il numero dei campi e delle strutture dedicati a questo sport è cresciuto molto rapidamente, ma soprattutto è aumentato a ritmi vertiginosi il numero dei praticanti. C’è quindi molta più attenzione anche sull’attrezzatura e, soprattutto, sulle racchette da padel. 

Ormai anche i principianti hanno capito che la scelta della giusta racchetta non è un aspetto da lasciare al caso. Sul mercato sono disponibili tantissimi modelli, diversi tra loro per forma, peso, materiali di realizzazione, bilanciamento ed altri dettagli. Le racchette da padel Bullpadel rappresentano un punto di riferimento importante per i giocatori di qualsiasi livello. 

Bullpadel, brand leader della disciplina 

 Come detto, il padel solo di recente è diventato un fenomeno di massa a cui sportivi e brand si sono avvicinati gradualmente. Bullpadel è invece una vera e propria istituzione per questa disciplina, visto che fin dal 1995 si impegna a realizzare racchette ed accessori di qualità, utilizzando i migliori materiali e seguendo un continuo percorso di innovazione e crescita tecnologica. 

La gamma di articoli griffati Bullpadel è composta da cinque linee, quattro per adulti ed una per i più giovani, distinte sia per fascia di prezzo che per target di riferimento. Si tratta sempre di prodotti di livello. Infatti queste racchette da padel di Bullpadel sono tra le più apprezzate sia dai giocatori esperti, che da coloro che si stanno avvicinando per la prima volta a questo sport.  

Le caratteristiche di una racchetta da padel 

 La racchetta da padel deve essere scelta in base a quelle che sono le proprie caratteristiche fisiche, le proprie qualità tecniche ed il proprio livello di abilità. Le variabili di cui bisogna tenere conto sono tante. Il peso è un elemento fondamentale: di solito vale la regola secondo cui più si è robusti e capaci, più pesante deve essere l’attrezzo. 

Questo significa che i novellini dovrebbero optare per racchette leggere, più semplici da maneggiare. Per gli uomini il peso oscilla tra i 365 ed i 375 grammi, mentre le racchette per le donne normalmente pesano tra i 355 ed i 360 grammi. Può sembrare un aspetto banale, ma il peso può incidere parecchio sulle prestazioni sul campo e sulle ripercussioni sul fisico dell’atleta. 

Altro fattore fondamentale: la forma. Le pale delle racchette da padel possono essere di tre tipi: 

  • Rotonde, garantiscono un ottimo controllo perché l’impatto con la pallina avviene in un punto molto vicino al manico; per contro non permettono di dare grande velocità ai colpi; sono la scelta ideale per i principianti. 
  • A diamante, caratterizzate da un bilanciamento spostato verso la parte alta della racchetta; in questo modo è possibile dare più potenza ai colpi, anche se si deve rinunciare a qualcosa in termini di controllo e maneggevolezza; per questo sono strumenti adatti a giocatori di livello avanzato. 
  • A lacrima o a goccia, ovvero la via di mezzo tra le due forme precedenti; questa soluzione rappresenta un ottimo compromesso, con potenza e controllo che risultano essere perfettamente bilanciati. 

Bisogna infine considerare quelli che sono i materiali utilizzati per realizzare la racchetta da padel. Riepilogando, i principianti dovrebbero scegliere racchette di controllo, ovvero maneggevoli e dal tocco morbido. Con l’aumento dell’esperienza ci si può spostare verso racchette che si adattino di più al proprio stile. I giocatori di livello avanzato scelgono racchette più resistenti e più avanzate tecnologicamente, da cui è possibile ottenere il meglio solo se si hanno le giuste abilità e conoscenze. 

I migliori modelli delle racchette da padel Bullpadel 

 Per quanto riguarda gli attrezzi di controllo, la Bullpadel permette di scegliere tra diversi modelli. La X-Compact LTD è un top seller del settore, dotata di un design elegante, ma soprattutto di un rapporto tra qualità e prezzo davvero interessante. Le racchette da padel Bullpadel Shake e Shouk, entrambe caratterizzate dalla forma tonda, rappresentano una scelta di ottima qualità per i giocatori alle prime armi e per i giocatori intermedi. 

Il modello Bullpadel Wing invece è stata realizzata per i giocatori di medio-alto livello; la sua forma a goccia ed i materiali utilizzati offrono un buon controllo e precisione nei colpi; la racchetta è leggera e flessibile, ma anche stabile e resistente. I giocatori più esigenti possono invece optare per la Bullpadel Vertex, dotata di forma a diamante e realizzata con i migliori materiali.