Una moda che sta diventando isteria collettiva, per lo Smartwatch, un desiderio che diventa sempre più ricercato. Cos’è uno Smartwatch? Tutti ne parlano, ma non tutti sanno cosa sia esattamente. Si tratta di un orologio digitale. Non lo si può cerco etichettare solo come un “accessorio”, perché è una tecnologia innovativa.

Le sue prestazioni sono quelle di poter visualizzare l’ora, altrimenti che orologio sarebbe vogliamo aggiungere, ma che possiede delle funzioni uguali a quelle che troviamo in uno smartphone. Molto più sicuro! Non lo si può dimenticare di qua e di là, perché si porta al polso, ed è difficile da rubare.

Il perfetto connubio tra orologio e dispositivo mobile

Non è un orologio, non è un dispositivo mobile, non è un iPhone. Sembra quasi un indovinello, ma lo Smartwatch è tutto questo è molto altro. Un connubio perfetto di più tecnologie unite poi ad un design innovativo. Sfruttandolo per moda, esso diventa anche indispensabile. Forse era anche ora che i dispositivi mobili cambiassero il loro aspetto. Di sicuro non è un accessorio che passa inosservato.

Consigliatissimo per i giovani, che spesso sono sempre distratto, diventa anche molto apprezzato dai genitori. Tra le sue multi funzioni troviamo anche la possibilità di avere una geo localizzazione da attivare quando si desidera.

Smartwatch funzioni

Le funzioni di uno Smartwatch sono tante, troviamo che esso riesce a:

  • Riprodurre musica
  • Ricevere e inviare chiamate telefoniche
  • Ricevere o inviare mail
  • Gestire la propria azienda di impegni
  • Controllo meteo
  • Controllo delle proprie funzioni del corpo, magari in un’attività sportiva
  • Scattare foto
  • Eseguire pagamenti online
  • Utilizzare svariate App

Queste sono solo le funzioni base che troviamo in tutte gli Smartwatch, anche in quelli che sono più economici. Ovviamente, proprio come i cellulari, esistono diverse versioni e anche diversi costi. Tuttavia, diventa un accessorio realmente utilissimo. Chiunque lo abbia acquistato ha dichiarato che è impossibile, ad oggi, tornare ad usare il classico dispositivo mobile, come il cellulare per l’appunto.

Quanto costa uno smartwatch

Il costo di uno Smartwatch dipende anche dal design e dalla marca. Partendo dai modelli più accessibili, cioè gli Smartwatch economici, troviamo un prezzo base dalle 125 euro, ma con funzioni realmente limitate. Un modello adatto comunque ai ragazzi che vivono di telefonate e di funzioni di diverse App.

Se già vogliamo avere un modello migliore, allora il costo dello Smartwatch, sale dalle 160 euro fino anche a 300 euro. In questo caso si ha un modello più completo e quindi più funzionale. Infine, ci sono i modelli che superano anche i 500 euro, ma che possono essere apprezzati per la qualità die materiali, per l’autonomia della batteria e per le decine e decine di funzioni che propongono.

I modelli più richiesti

I modelli di Smartwatch che oggi sono sotto l’attenzione dei consumatori, sono l’Apple watch, il Pebble, Il Sony Smartwatch 2e il Samsung Galaxy Gear.

Uno dei motivi che ha caratterizzato questi modelli, sono l’autonomia. Infatti, essi durano quasi fino a 25 ore di uso continuativo senza poi doverli mettere sotto carica. Una cosa che molti utenti si dimenticano è quello di ricaricarlo. Trattandosi di un dispositivo elettronico, meglio che controlliate sempre lo stato della batteria.