La macchina non è solo un modello, nuovo o vecchio, con un motore per cui può viaggiare, essa è un complesso di tanti elementi, e tutti insieme riescono a far muovere il veicolo.

Quando uno di questi pezzi però non funziona, oppure necessita di essere sostituito, non solo crea un malfunzionamento nel motore, ma grazie all’adeguata tecnologia è possibile capirlo in tempo grazie alle spie che compaiono sul display del cruscotto.

Ogni volta che ne compare una bisogna subito recarsi dal meccanico.

Vediamo cosa significa la spia della batteria.

Cosa fare quando rimane accesa?

Quando nella macchina compare una spia bisogna portarla dal meccanico per farla controllare, oppure se il guidatore e padrone della macchina è un esperto, può controllare da solo e rimediare il danno.

Ovviamente anche il colore della spia può essere diversa ed avere un significato altrettanto differente, e può anche lampeggiare durante tutta la durata della guida o rimanere fissa per ore.

Questa piccola leggenda di colori delle spie può in qualche modo aiutarci a capire il problema da soli:
Spia blu: attivazione;
Spia verde: conferma di attivazione;
Spia gialla: avverte su un guasto o altre notizie;
Spia rossa: pericolo.

A seconda del colore e del significato della spia, soprattutto quella rossa e quella gialla, bisogna essere pronti a capire il significato vero, poiché la macchina è composta da molti elementi e tanti accessori che servono in ogni caso al suo funzionamento, e questi a volte sono anche liquidi come l’olio.

È importante sapere anche che se la spia rossa raffigura la batteria della macchina bisogna subito spegnerla oppure cercare di raggiungere il primo meccanico, è molto pericoloso andare in giro con questo tipo di avvertimento.

Il motivo è molto semplice: la batteria non riceve abbastanza energia da un altro componente a lei collegata che si chiama alternatore, e se non funziona questo collegamento la batteria non si ricarica.

Se si continua ad usare la macchina con questa spia accesa la conseguenza sarà il danneggiamento del motore.

In ogni caso le spie ci avvertono di possibili avvisi che stanno per succedere alla macchina e comprometterne il funzionamento per cui sono state costruite, anche la spia della cintura non allacciata è un perfetto salvavita.

Perché?

Come scritto in precedenza se un componente della macchina non riceve la giusta alimentazione, non funziona bene o manca di qualcosa, in anticipo sono stati programmati per avvertire il guidatore che qualcosa inizia a rovinarsi e a non andare bene.

In questo caso avvisa anche di prepararsi a far controllare la macchina, i componenti non sono eterni e a volte, se si tratta soprattutto di un’auto usata e che i sembra solo in perfette condizioni, bisogna subito farle controllare dal meccanico che è una figura davvero esperta.

A seconda anche del colore e del tipo di avviso la macchina potrebbe avere seri problemi in futuro se non si interviene subito e in modo alquanto scrupoloso.

Una buona guida è data, non solo dall’esperienza del guidatore, ma anche dal funzionamento di tutti i componenti ed elementi di cui è composto il veicolo a quattro ruote.