Le moto superbike sono una categoria di moto con aspetto ergonomico e aerodinamico. Sono prodotti in serie e vanno ad avere anche delle caratteristiche specifiche. Molti le conoscono come “moto da corsa”, anche se oggi sono comuni in strada.

Chiunque desideri una motocicletta, spesso opta per dei modelli che hanno una grande bellezza estetica. Tuttavia, le superbike, sono consigliate per chiunque ha la “testa” per guidarle. Hanno una grande potenza di cavalli, sono veloci e sono anche pesanti.

Meglio conoscerle anche per non sbagliare nel comprarle.

Cosa sono le superbike?

La differenza tra la MotoGP e le superbike, consiste prettamente nella produzione in serie. Queste sono delle moto da corsa, questo è ovvio anche dalla loro struttura, ma che si vendono al grande pubblico. La MotoGp sono dei prototipi unici al mondo. Esistono anche le gare di superbike che vanno a valutare, direttamente in pista, le caratteristiche di:

  • Motore
  • Tenuta
  • Peso
  • Velocità
  • Robustezza

Utili anche per gli utenti che poi possono comprarle se lo desiderano.

Tratti caratteristici della Superbike

Vediamo un pochino come riconoscere le Superbike. Si parla di modelli che sono aerodinamici, quindi le carene sono studiate per avere una migliore velocità e meno impatto con l’aria. Le carene ricoprono tutto il telaio.

Le ruote possono essere diverse da quella anteriore e quella posteriore. Quella in avanti ha ottimi ammortizzatori e ruote solitamente più piccole. Questo consente un maggiore controllo in caso di buca o di fossi. L’urto viene ammortizzato nel manubrio e di conseguenza si ha un veicolo facile da gestire.

La ruota posteriore è più grande per mantenere il peso del motore in modo da limitare i danni in caduta. Le carene hanno una copertura totale per limitare la fuoriuscita di benzina, in caso di incidente, e anche per proteggere il telaio, in caso di urti.

Sono pesanti, non sono certo adatte al gentil sesso. Le donne possono avere diversi problemi nel controllo della velocità e del peso perché occorre una forza maggiore di controllo.

La cilindrata minima è di 800cc fino ad arrivare anche a 1300. Questo indica che sono moto da corsa e la loro velocità può raggiungere anche i 220 chilometri orari.

I modelli migliori di Superbike

Le Superbike sono un sogno nel cassetto di tanti giovanissimi, ma occorre valutare le giuste caratteristiche per guidarle al meglio.

Uno dei modelli migliori sono la Aprilia RSV4 1100 Factory. Splendido design. Le carene sono sottili e aderenti al telaio, alleggerendo il peso. Ottimi ammortizzatori e controlli del manubrio.

La lista delle migliori Superbike di quest’anno sono:

  • BMW S1000RR
  • Ducati Panigale V4R
  • Honda CBR 1000RR
  • Kawasaki ninja ZX-10R
  • Suzuki GSX-R1000R

Modelli facili da guidare e che sono anche classificate come quelle più sicure su strada.