Euronics è fondamentalmente una società per azione nata nel 1990 ad Amsterdam che si occupa della grande distribuzione organizzata di prodotti quali elettrodomestici, informatica, telefonia e altri tipi di congegni elettronici di consumo. Si può pensare quanto sia importante questa catena di negozi dal fatturato che aumenta di anno in anno: questo ammontava a 18 miliardi di euro circa già nell’anno 2016. Ovviamente come tutti i negozi, appartenenti alle catene più grandi che operano in questo settore, anche Euronics offre possibilità di risparmio attraverso i finanziamenti. Andiamo a vedere quali sono le opzioni.

Pagare a rate con Euronics

Euronics offre ben due metodi di finanziamento, uno con Findomestic e l’altro con l’agenzia di credito i prestiti Agos Ducato. Vediamo qual è tra le due la più conveniente.

Finanziamento Online tramite Findomestic

Come funziona questo tipo di finanziamento? L’acquisto per cui si richiede la possibilità di pagare a rate può essere concluso direttamente sul sito di Euronics (www.euronics.it) in quattro passi veloci: il primo passo è quello di caricare nel carrello il prodotto per cui si vuole ottenere una dilazione di pagamento, ma bisogna essere attenti a scegliere l’opzione “finanziamento Findomestic”; lo step seguente è quello di scegliere la rata che si preferisce per poi compilare un form online ed ottenere una immediata risposta sulla possibilità o meno di ottenere la dilazione richiesta.

Infine bisogna firmare il contratto digitalmente, inviando così la documentazione. Tramite email per l’anno fornite le informazioni e gli aggiornamenti riguardo allo stato nella richiesta. Tenete a mente che è possibile usufruire di questa opportunità di finanziamento fino al 29 febbraio 2020.

Facciamo un esempio per far capire meglio percentuale il tasso Tan e il Taeg influisce sull’ importo dovuto finale: si vuole comprare una TV con schermo LED si accreditano al compratore € 1000 in ben 20 rate da € 52,20; ed il tasso Tan (sempre fisso) è di 4,96%, mentre il Taeg è 5,08% (costi accessori azzerati). L’importo finale dovuto dall’acquirente è di € 1044. Sul sito c’è la possibilità di creare una sorta di preventivo tramite una simulazione del piano di rimborso.

Finanziamento con Agos Ducato

Previ accordi con la società per azioni che si occupa di prestiti e finanziamenti, la Agos Ducato, si offre la possibilità di addebitare le rate direttamente sul conto corrente, che sia bancario oppure postale. Sul sito si può cliccare “Clicca qui” per ottenere un preventivo di credito senza che Euronics faccia da intermediario (come invece succede del primo caso).

Questo tipo di finanziamento è senza interessi Tan, anche se il Taeg è del 10,25%. Come prima, facciamo un esempio di finanziamento con Agos Ducato: viene offerto un credito di € 700 in 12 rate da € 60. Come già detto il Tan è fisso allo 0% mentre il Taeg è annuale. Quest’ultimo include zero interessi, €21 di spese di istruttoria, €16 di imposta di bollo e €2 di bollo di fine rapporto. Alla fine si dovrà ad Euronics la somma di € 736,96.