Oggi parliamo di Piano Debiti, azienda italiana specializzata nelle procedure e pratiche per porre rimedio alle situazioni di sovraindebitamento secondo la legge 3 2012 e la legge 155 2017. Il lavoro che in questi anni Piano Debiti ha portato avanti con professionalità è quello di porre rimedio alla situazione debitoria di molte persone che si ritrovano a vivere in una situazione difficile.

Piano Debiti è una realtà di fama nazionale e ogni anno aiuta tantissime persone ad uscire da situazioni insostenibili. Piano Debiti ridà serenità a tutte le persone che necessitano di far valere i loro diritti. Per capire meglio cosa fa questa azienda, oggi intervistiamo Antonio Graziano, che ci aiuterà a capire la mission di questa impresa italiana:

1)     Di cosa si occupa in Piano Debiti?

Sono entrato in Piano Debiti nel 2015. Mi sono da sempre occupato di consulenza del debito: dal sovraindebitamento alla verifica delle fideiussioni, dal saldo e stralcio al recupero su Cessioni del quinto e Prestiti personali estinti prima della naturale scadenza. È da tempo che mi relaziono e che aiuto persone che hanno problemi di debiti.

2)     Quali sono gli obiettivi da raggiungere quando un cliente decide di rivolgersi a lei

Mi pongo sempre come obiettivo principale quello di soddisfare la richiesta del cliente che decide di rivolgersi a me. Durante tutto l’iter mi metto a disposizione e cerco di risolvere le problematiche che si presentano. Comprendo la difficoltà di una persona con problemi di debito di affidarsi completamente ad un consulente, per questo motivo cerco di essere il più trasparente possibile, anche se a volte non è facile. Preferisco non dare false speranze.

3)               Cosa fareste se non potesse aiutare un cliente?

Fortunatamente, in Piano Debiti abbiamo tutti gli strumenti a disposizione per aiutare più persone, anche lontane o dall’altra parte d’Italia. Con la possibilità di effettuare consulenze tramite videochiamata è facile e immediato, ma laddove non riuscissi ad aiutare un cliente, oltre a rammaricarmi della circostanza, cercherei di assumermi le mie responsabilità. Anche perché se una pratica non è fattibile si capisce subito: del resto, proprio per questo motivo è stato introdotto il servizio della prima consulenza gratuita.

4)               Cosa l’ha spinto a intraprendere una carriera nella consulenza e cosa la motiva ogni giorno?

Sono partito con il semplice recupero sulle Cessioni del quinto estinte anticipatamente per poi intraprendere un’attività che richiede professionalità e conoscenza. La consapevolezza di poter aiutare persone a risolvere i loro problemi finanziari è allo stesso tempo spinta e motivazione quotidiana. Trovo il mio lavoro molto stimolante e ricco di possibilità di crescita.

5)               Qual è stato il suo più grande successo in Piano Debiti

Sempre il prossimo nucleo famigliare che potrò aiutare! È sempre appagante sentire di essere davvero utile agli altri ed è bello quando i clienti ti ringraziano. Quello che cerco di fare ogni giorno è andare incontro al cliente in tutte le sue necessità. Se dai al cliente ciò che a lui serve, il lavoro diventa più semplice. Ma al tempo stesso il cliente deve essere corretto con me, mi deve indicare realmente le sue posizioni debitorie: è chiaro che se queste non sono ben esplicitate, rischio di sbagliare. Questa è la situazione in assoluto più delicata e in cui il cliente prova più “disagio”. Il mio più grande successo è proprio quello di mettere a loro agio le persone che decidono di rivolgersi a me, perché credo che non ci sia nulla di male di voler ripartire da zero.

Leave a Reply