Forex: quanto è importante il broker?

broker forexQuando si investe nel forex sono tantissimi gli aspetti da prendere in considerazione per poter ottenere il massimo con la propria attività di trading. Per prima cosa, ad esempio, è bene capire che oltre ai fattori che influenzano l’andamento delle quotazioni delle valute è molto importante ottimizzare la scelta del broker.

Ovviamente sono tante le persone che, non essendo del mestiere, non si rendono conto di questo fondamentale aspetto. Ma quanto incide il broker sul successo di un piccolo investitore?

Quello che molti non sanno è che i forex broker incidono in maniera determinante sui propri risultati e, pertanto, andrebbero scelti con cura. Qui di seguito qualche consiglio che vi tornerà davvero utile.

Migliori broker

Quali sono i migliori broker per investire sul forex? Per prima cosa facciamo una piccola lista di piattaforme di forex trading verificate e controllate dalla nostra redazione:

  1. Plus500: broker davvero eccellente che, tra l’altro, è anche quotato alla borsa di Londra, ossia una delle più importanti piazze finanziarie del mondo. Per aprire un conto di trading con plus500 è bene sapere che sono sufficienti pochi minuti. Una volta compilato i campi con i propri dati si potrà verificare le informazioni e fare il primo versamento. Plus500 permette di investire sul forex senza pagare commissioni fisse sugli eseguiti.
  2. Directa: uno dei broker forex più importanti del panorama. Piattaforma professionale scelta da tantissimi trader di successo per la completezza degli strumenti e per la qualità dei servizi accessori offerti. Da molti è considerato il numero 1 del settore.
  3. Etoro: uno dei broker preferiti dai principianti ma questo non vuol dire che non sia in grado di soddisfare le esigenze dei professionisti. Ottime piattaforme e ottima la possibilità di fare social trading.

Per il broker è così importante 

Come abbiamo detto all’inizio la scelta del broker è fondamentale per la riuscita dei propri investimenti. Molti trader, non a caso, ritengono che un buon broker pesi per un 40-50% sulla riuscita dei trade. Il motivo è molto semplice: strumenti professionali per precisione e facilità aiutano in maniera importante l’investitore ad individuare tempestivamente i trend di mercato.

Insomma se stai pensando di investire sul forex ricordati di dedicare tempo e attenzione alla scelta del broker puntando tutto sulla qualità degli strumenti più che su altri fattori secondari come il bonus di benvenuto o ridotti costi di gestione.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi