Come fare un trucco sposa perfetto

Il giorno del matrimonio è il più importante per ogni donna, ed è lei che si occupa principalmente di tutto dal vestito al catering; per questo non può non preoccuparsi di avere un trucco unico e personale che possa far sentire al meglio in questo giorno così speciale, niente può rendere bella una donna come il trucco.

Il trucco sposa perfetto: come deve essere?

Il trucco deve risultare naturale e fotogenico, un quanto come ben si sa le foto rimarranno per sempre. Il trucco perfetto ha bisogno di una buona base dovuta ad una stesura leggere di primer preferibilmente a crema colorata, il fondotinta fluido, mat e cremoso per illuminare il viso e coprire eventuali rughette e borse sotto gli occhi; per dare ancora più luminosità è bene prendere il blush in polvere e cipria non solo sul viso ma anche su clavicola, spalle e dorso delle mani.

Per l’ ombretto sono sempre consigliati colori tenui e naturali come i classici rosa pallido, pesca e beige dorati, ma anche grigio perla, rosa antico e malva. Ancora per gli occhi è giusto mettere l’eyeliner? Se volete uno sguardo intendo è giusto metterne una linea leggera come anche il mascara preferibilmente waterproof, perché si sa che in questa occasione una lacrima esce sempre, però è bene ricorda di metterne sempre una passata sottile sulle ciglia superiori mentre in quelle inferiori sarebbe bene evitarlo.

Le scelte per realizzare un trucco perfetto

Rossetto o gloss? Dipende tutto dalla sposa sul come si senta meglio; se optare per i rossetti evitare i perlati e gli opachi perché spengono il viso, al contrario dei satinati; il gloss deve essere di un colore naturale che si avvicina al colore delle labbra, per un effetto sexy utilizzare gloss effetto vinile e aggiungere il primer specifico per un risultato perfetto. Ogni sposa deve risultare unica, eterea sofisticata e solo con un trucco di questo tipo può raggiungere questo risultato. Quali sono le nuove tendenze del 2017?

Principalmente sono tre le tendenze che sono più di moda per quest’anno:

  • l’effetto nude, composto da un fondotinta satinato di base, gli occhi con colori perlati e la matita di un colore avorio per aprire lo sguardo , per le labbra non dimenticare la matita;
  • l’effetto Pink, che si basa principalmente sul blush che deve essere di un colore sul rose tipico dello stile anni ottanta per dare uno stile romantico e per gli occhi uno smoky eye soft per dare invece un effetto giovanile e fresco;
  • l’effetto Angelo, basato su un controuring leggero e l’eyeliner dandogli una forma a virgola, in più per dare un effetto ghiaccio fare uno smoky eye di una tonalità grigio crema con un velo di lilla.

Tutto questo che ci siamo dette in questo articolo sul trucco perfetto, lo puoi trovare in modo più approfondito e dettagliato sul sito personale di Cillaramakeup.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi