Viaggi low cost per Miami: offerte Alitalia e British Airways

Se avete desiderio di fare un bel viaggio e di visitare un posto lontano e magico, Miami potrebbe essere la meta ideale per le vostre prossime vacanze, imminenti o estive che siano. Si tratta di una città senza dubbio cosmopolita, divertente, viva e completa, che vi permetterà di ammirare la classica metropoli americana, di godere pienamente di un mare meraviglioso, di scoprire una cultura e un modo di vivere nuovi, entrando in contatto con sapori tropicali e ritmi cubani. Il costo connesso al viaggio aereo, tuttavia, potrebbe ostacolare ogni entusiasmo, per tale ragione analizziamo oggi insieme le proposte di due importanti compagnie aeree, come la nostrana Alitalia e l’inglese British Airways per evidenziare le possibilità di risparmio.

Le offerte Alitalia

Chi viaggia spesso in aereo lo sa: volare costa, e può costare davvero molto! Risparmiare è possibile solo ed esclusivamente se si riesce a cogliere l’offerta giusta e a combinarla con le proprie necessità di lavoro o i propri impegni più in generale. Visitando il sito della compagnia aerea Alitalia, nella sezione dedicata alla destinazione Miami, è possibile trovare una serie di proposte. Giusto per avere un’idea, nel momento in cui scriviamo è possibile, al costo di 500 euro, raggiungere Miami da Milano con partenza il 13/06 e ritorno in data 27/06. Simile è la cifra richiesta ai passeggeri intenzionati a partire da Venezia il 24 maggio, con ritorno in data 30 maggio.Una buona proposta permette di partire da Firenze in data 14 maggio e ritornare il 28 maggio spendendo 606 euro.

Qualora le date in evidenza sul sito non siano di vostro interesse, potete ricorrere alla sezione “Migliori offerte da Roma per Miami” ad esempio. In questo modo si avrà la possibilità di visualizzare tutte le offerte disponibili filtrate per aeroporto di partenza con le relative date e disponibilità. Grazie allo strumento calendario, sarà facile trovare i giorni con i prezzi migliori (evidenziati in verde).

Le offerte British Airways

Molti voli prevedono uno scalo, in Europa o in un altre aeroporto americano, per tale ragione può valer la pena di cercare direttamente una offerta della Bristish Airways. La compagnia garantisce collegamenti quotidiani dall’aeroporto Heathrow e tre volte a settimana da Gatwick. Il collegamento ha una durata di 9 ore circa ed è disponibile sia in tariffa standard che “World Traveller”, per i passeggeri che vogliono usufruire durante l’intera durata del volo di cibo, bevande e giornali. Anche in quest caso, una attenta analisi del sito e delle sue proposte è fondamentale per identificare la soluzione migliore per voi. Potete gestire in maniera autonoma, risparmiando tra l’altro molto spesso, il collegamento tra la vostra città e l’aeroporto di Londra utilizzando una delle numerose compagnia low cost.

Cosa sapere su Miami

Una volta trovato il volo che più vi aggrada, sia in termini di operatività che di prezzo, non vi resterà che organizzare la permanenza a Miami. Come accennato la città offre spiagge magnifiche, vita di notte ricca di opportunità il tutto condito da un clima mite durante tutto l’anno. Immancabile il passaggio a South Beach, la visita nel quartiere di Little Havana dove respirare l’aria di Cuba a ritmo di salsa. Allontanandosi dal centro della città si ha la possibilità di visitare le Everglades o la zona di Keys West.

Il vostro programma vi consiglierà se prendere o meno in considerazione la possibilità di affittare una autovettura, a tal proposito vi consigliamo di verificare i prezzi offerti dalle varie partnership sottoscritte dalle compagnie aeree stesse. In alternativa, è possibile utilizzare taxi, dal momento che l’aeroporto si trova a soli 11 km dalla città.

A questo punto non vi resta che mettervi all’opera  da subito per organizzare al meglio il vostro prossimo viaggio che, siamo certi, sarà meraviglioso, divertente e costruttivo.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi