La carta prepagata di N26 è una tipologia di ricaricabile personale proposta dalla banca tedesca N26 e attivabile da chiunque abbia compiuto i 18 anni di età. N26 è una banca che ha fatto dell’online il suo cavallo di battaglia infatti è possibile aprire un conto e richiedere l’attivazione di una carta direttamente dallo smartphone tramite l’app dedicata. Sebbene l’istituto di credito sia tedesco alla carta, che appartiene al circuito Mastercard, viene associato un iban italiano.

N26 fa parte di una nuova generazione di banche altamente flessibili e tecnologiche e, pur essendo stata fondata non moltissimi anni fa (nel 2013), sta riscontrando un grande successo di pubblico, confermato dal favore degli esperti del settore.

Infatti, basta una semplice ricerca online, digitando “n26 opinioni” su qualsiasi motore di ricerca, per constatare come il parere dei principali portali specializzati in merito a questa carta sia nel complesso positivo.

La carta prepagata proposta da questo istituto di credito è una soluzione amata in particolar modo dalle persone che ricercano rapidità nelle comunicazioni, adattabilità e poca burocrazia.

Caratteristiche della carta prepagata di N26

Questa carta prepagata si ricarica comodamente tramite bonifico o versamento tramite un’altra carta in modo del tutto gratuito (solamente la ricarica con contanti è soggetta a dei costi) e consente di farsi accreditare lo stipendio. E’ inoltre possibile effettuare dei pagamenti, fra cui i bonifici: essi sono eseguibili solamente online dallo smartphone o dal pc ma sono gratuiti. La carta si può attivare in modo gratuito in pochi minuti perché la procedura è estremamente semplice e rapida e i costi di gestione mensili sono pari a 0.

Vi si possono depositare fino a 100.000 euro, mentre il plafond mensile, ovvero il limite di spesa massima che è possibile effettuare in un mese, è pari a 20.000 euro. Mentre la ricarica, sia essa giornaliera, mensile o annuale, è praticamente illimitata, il prelievo presso gli ATM ha un massimale fissato a 2.500 euro: non vi è differenza se questo avviene tramite una sola operazione o in più tranche durante il giorno perché la cifra stabilita sarà sempre e comunque pari a 2.500 euro.

La comunicazione avviene in lingua italiana ma solo attraverso chat perché la banca non dispone di filiali fisiche dislocate sul territorio italiano: essendo un istituto di credito puramente digitale il canale attraverso il quale avviene la diffusione delle informazioni è in genere la posta elettronica. N26 è comunque considerata un’istituzione estremamente sicura e i movimenti di denaro sono garantiti dai massimi standard di verifica, al pari delle banche tradizionali.

I vantaggi della prepagata di N26

Tra i vantaggi di richiedere una prepagata con N26 ci è sicuramente quello dell’abbattimento dei costi. Il fatto di avere eliminato le filiali fisiche ha portato come conseguenza quella di poter garantire ai propri utenti una gestione del conto snella e conveniente.

Per questo motivo i bonifici sono gratuiti, così come i prelievi e i versamenti presso gli sportelli ATM localizzati nell’area Euro. È ovviamente possibile ricevere ed eseguire bonifici SEPA istantanei e, attraverso TransferWise, si può anche trasferire denaro nel circuito internazionale in modo molto economico se raffrontato con i costi degli istituti di credito tradizionali.

Un altro vantaggio di questa carta, utile soprattutto a chi desidera avere sempre sotto controllo le proprie finanze, è la possibilità di creare fino a due spazi separati e di impostare degli obbiettivi di risparmio prefissati. Inoltre, tramite l’app, si possono controllare i movimenti del conto direttamente dal telefono a qualunque ora del giorno e della notte. Essendo poi compatibile anche con Google Pay ed Apple Pay, questa carta risulta molto comoda per tutti quegli utenti a loro agio con i pagamenti online.