I prodotti caseari sono formati da formaggi e paste di latte filanti, che offrono nuovi sapori in tavola.

La mozzarella è uno dei prodotti che appartengono alle paste filanti, ma che ha una cattiva fama. Si pensa che la mozzarella faccia ingrassare. In realtà la domanda dovrebbe essere: la mozzarella, fa ingrassare? Perché solo così si riesce a dare una valida risposta.

Eliminiamo questa cattiva fama e spieghiamo quale sia la dose consigliata, anche giornalmente, per avere un buon rapporto di calorie e di valori nutrizionali.

La mozzarella è a basso contenuto di sodio, quindi riesce a drenare i liquidi in eccesso che ci sono nel corpo. Altamente digeribile, anche se ha molti zuccheri di lattosio e galattosio, si consiglia anche nelle donne in gravidanza.

Possedendo una buona percentuale di latte e siero di latte fresco, apporta il calcio nelle ossa.

Quante calorie ci sono e dosi consigliate

La mozzarella non ha molte calorie al suo interno, se paragonate ad altri formaggi similari o che sono a pasta dura.

Per essere specifici diciamo che ogni 100 grammi di mozzarella ritroviamo appena 280 calorie. Ha però una grande quantità di carboidrati.

Non deve essere mangiata da utenti che sono intolleranti ai latticini oppure che sono sofferenti con il glutine.

La dose consigliata, per un uomo adulto, è quella di mangiare 120 grammi al giorno. Per una donna adulta è di 100 grammi al giorno. Per i bambini si consigliano 50 grammi al giorno, anche se ne sono golosi.

I valori nutrizionali della Mozzarella

Oltre alle calorie ci sono anche altri elementi che si controllano per sapere se è un cibo grasso. Nella mozzarella troviamo che è ricca di altri nutrienti.

Per 100 grammi di mozzarella ci sono circa il 60% di grassi che sono suddivisi in:

  • Saturi al 20%, difficili da smaltire
  • Polisaccaridi al 15%, facilmente smaltibili
  • Insaturi al 25%, drenanti che si eliminano in circa 3 ore anche con una vita sedentaria

Il 40% è composto da proteine, quindi si parla di un alimento ricco per nutrire la muscolatura e anche l’ossatura.

Oltre a questo, nei grassi che sono all’interno della mozzarella troviamo anche molti minerali, quali:

  • Potassio
  • Ferro
  • Calcio
  • Fosforo
  • Magnesio
  • Zinco

La mozzarella è quindi un alimento completo, buono e sano.

Produzione originale della Mozzarella, dove trovarla

La vera e unica mozzarella deve essere di bufala campana, tutte le altre sono classificabili come prodotto scadente.

Il prodotto si ricava dalla lavorazione della bufala, che deve essere allevata e nutrita con foraggi freschi alternati a mangimi essiccati.

Siccome la Campania non è dietro l’angolo, per comprare la mozzarella di bufala vi dovete rivolgere alla vendita online, direttamente presso i consorzi di produzione.