Il cane è il migliore amico dell’uomo, ed ecco perché quando sta male soffriamo così tanto. Trattandosi di un animale, il nostro amico a quattro zampe non riuscirà a dirci esattamente dove gli fa male e come si sente, e capire che tipo di malattia ha potrebbe risultare difficile. Tuttavia, i sintomi che manifestano possono aiutarci a farci un’idea più o meno precisa delle condizioni del nostro amico peloso. Cogliere tempestivamente i sintomi iniziali della leshamnosi canina o di altre malattie è fondamentale, cosicché possiamo comunicarli al medico veterinario al fine di ottenere una cura più efficace possibile dopo averlo visitato. Se vuoi imparare a prenderti cura del tuo cucciolo continua a leggere. In quest’articolo ti spiegheremo quali sono le malattie più diffuse tra i cani e come riconoscerle analizzando i sintomi.

Come riconoscere le malattie più comuni dei cani

Disturbi stagionali, patologie serie ma facilmente risolvibili, malattie gravi e dannose: proprio come gli esseri umani, anche i cani si ammalano. Fortunatamente, pur essendo tantissime le malattie che il cane può contrarre, queste sono quasi tutte caratterizzate da sintomi chiari e facilmente riconoscibili con l’aiuto di un veterinario.

Malattie gastrointestinali

Probabilmente, se il cane presenta disturbi come vomito, diarrea, perdita di appetito, stitichezza, gonfiore addominale ed eccessiva salivazione, il male che lo affligge sarà di tipo gastrointestinale. Generalmente, la maggior parte di questi problemi si presenta se il cane è particolarmente sensibile o allergico a qualche alimento. In ogni caso, se dovessero presentarsi questi sintomi un veterinario sarà più che capace di capire che tipo di malattia affligge il cane e di curarlo nel minor tempo possibile.

Infezioni delle orecchie

Se invece il cane scuote insistentemente la testa, si gratta le orecchie o le tiene in modo anomalo, è possibile che abbia un’infezione dell’orecchio. Tra le più diffuse troviamo l’otoacariasi, le otiti batteriche, le otiti micotiche e tante altre.

Malattie della pelle

Molto diffuse tra i cani di tutte le taglie, anche le malattie e infezioni della pelle, come per esempio la dermatite, l’acne, la seborrea e tante altre ancora. In questo caso, i sintomi saranno chiaramente visibili nella maggior parte dei casi, spesso accompagnati da prurito e fastidio.

Malattie genitali

Anche le malattie genitali sono purtroppo largamente diffuse tra i cani di tutte le taglie e di tutte le età. Tra questi ne troviamo alcuni facilmente risolvibili, altri molto gravi e che necessitano dell’intervento immediato di un veterinario.

Malattie respiratorie

I cani possono purtroppo soffrire anche di gravi malattie respiratorie, in presenza delle quali occorre intervenire tempestivamente affidandosi al proprio veterinario di fiducia. Tra queste ricordiamo la rinite, la tracheite e il collasso tracheale. I sintomi più comuni di queste infezioni sono la tosse e la difficoltà nella respirazione. Spesso e volentieri, molte di queste infezioni sono causate da corpi estranei finiti nelle vie respiratorie, come per esempio i famigerati forasacchi.